EMUC17
Twelfth European Symposium
Xagena Mappa
Medical Meeting

Diabete di tipo 2 incidente tra gli individui con insufficienza renale cronica: studio CRIC


Pochi studi hanno esaminato il diabete mellito di tipo 2 ( T2DM ) nella malattia renale cronica ( CKD ). Sono stati presi in esame i tassi e i fattori di rischio per diabete di tipo 2 nella nefropatia cronica, usando diverse misure alternative di controllo glicemico.

Sono stati arruolati nello studio di coorte prospettico CRIC ( Chronic Renal Insufficiency Cohort ) 1.713 partecipanti con tassi di filtrazione glomerulare ridotti e senza diabete al basale.
I predittori erano misure di funzionalità e danno renale, glicemia a digiuno, emoglobina A1c ( HbA1c ), HOMA-IR ( modello omeostatico di valutazione della insulino-resistenza ), dati demografici, storia familiare di diabete mellito, stato di fumo, uso di farmaci, pressione sistolica, livello di trigliceridi, colesterolo HDL, indice di massa corporea ( BMI ) e attività fisica.

L’esito era diabete mellito di tipo 2 incidente ( definito come glicemia a digiuno maggiore o uguale a 126 mg/dl o prescrizione di Insulina o agenti ipoglicemizzanti orali ).

Il tasso complessivo di incidenza di diabete mellito è stato di 17.81 casi per 1.000 anni-persona.

La concordanza tra glicemia a digiuno e livelli di HbA1c era bassa ( k per le versioni categoriche della glicemia a digiuno e HbA1c=13% ).

Le associazioni non-aggiustate di misure della funzionalità renale e danno con diabete di tipo 2 incidente non erano significative (P maggiore o uguale a 0.4).

Nei modelli multivariabili, T2DM è stato significativamente associato al livello di glicemia a digiuno ( P=0.002 ) e all'anamnesi familiare di diabete mellito ( P=0.03 ).
L'associazione aggiustata di HOMA-IR con diabete di tipo 2 era paragonabile a quella del livello di glicemia a digiuno; l'associazione del livello di HbA1c non è risultata significativa ( P maggiore di 0.1 ).

Il tasso di incidenza di diabete mellito di tipo 2 nelle persone con insufficienza renale cronica è risultato marcatamente più alto rispetto alla popolazione generale, sostenendo la necessità di una maggiore vigilanza in questa popolazione.
Le misure di controllo glicemico e la storia familiare di diabete mellito sono state associate in modo indipendente a diabete di tipo 2 incidente. ( Xagena2019 )

Jepson C et al, Am J Kidney Dis 2019; 73: 72-81

Endo2019 Nefro2019



Indietro